Il successo della Transiberiana d’Italia

La linea ferroviaria turistica che da Sulmona arriva ad Isernia sta registrando un costante aumento di visitatori. In tre anni di riapertura (fino a Maggio 2017) sono stati oltre 30mila i passeggeri di questa linea.

La Transiberiana d’Italia, linea ferroviaria di quasi 129 km, e’ stata abbandonata nel 2011 per il trasporto passeggeri ordinario e poi adibita ad uso turistico con 15 treni storici che in media trasportano 400 visitatori ciascuno.

In occasione dell’estate sono stati numerosi gli appuntamenti organizzati (da Isernia a Sulmona in occasione della Giostra Cavalleresca, tour organizzati all’insegna della natura e delle escursioni a piedi, in bici o a cavallo nel vicino Parco Nazionale della Majella).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *