Un incidente evitabile sulla Biella-Santhià

Paura tra i passeggeri del convoglio sulla Biella-Santhià che lo scorso 24 Settembre, intorno alle 20.30, ha investito alcuni capi di bestiame. Lo schianto è avvenuto all’altezza di Vigellio di Salussola. I vigili del fuoco hanno lavorato molto per estrarre le carcasse dalle lamiere del treno e dai binari.

I passeggeri sono stati portati a Biella con mezzi sostitutivi ma da tempo i pendolari denunciano la scarsa attenzione alla manutenzione delle sponde aderenti alle rotaie fino a 5 metri dai binari.

La foto in evidenza esprime un momento possibile di incidente con le mucche. I binari si trovano a pochi metri ed il bestiamo e’ libero senza la presenza del filo che provoca una scossa elettrica impedendo alle mucche di avvicinarsi e non esistono griglie di protezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *