La nuova linea Arcisate-Stabio ed il collegamento Como-Mendrisio-Varese-Malpensa

L’Arcisate-Stabio è una tratta ferroviaria che collega il Canton Ticino svizzero al varesotto, per questo è anche nota come Mendrisio-Varese. La ferrovia, inaugurata il 22 dicembre 2017, dopo 4 anni di ritardo, ed entrata ufficialmente in funzione il 7 gennaio, ha una lunghezza complessiva di circa 8,4 km. E’ stato così realizzato un nuovo raccordo ferroviario a doppio binario tra la linea ferroviaria Varese-Porto Ceresio e la linea svizzera Stabio-Mendrisio ed il raddoppio della tratta ferroviaria Arcisate-Induno Olona. La tratta è dedicata al servizio passeggeri con velocità di tracciato di 100 km/h e tre fermate tra Varese e la Svizzera: Induno-Olona, Arcisate e Gaggiolo. Il costo dell’opera, interamente a carico dello Stato, è stato di 261 milioni di euro. I convogli utilizzati sono modello Flirt della casa produttrice svizzera Stadler e saranno di proprietà di Tilo, la compagnia di trasporto transfrontaliero.

Le tre stazioni presenti sul tratto italiano furono dismesse contemporaneamente all’inizio dei lavori di riqualificazione nel 2009, ed il servizio fu garantito tramite dei bus sostitutivi, fino alla nuova riattivazione avvenuta precedentemente all’inaugurazione.

La nuova linea è nota in Svizzera con il nome ferrovia Lugano-Malpensa ed ha una capacità di traffico di 8 treni passeggeri ogni ora (quattro coppie) per i collegamenti Mendrisio-Varese, Lugano-Malpensa, Como-Varese (cambiando senso di marcia a Mendrisio). Garantisce anche il collegamento Svizzera Occidentale – Svizzera orientale (passando da Gallarate).

La Linea S40 è stata recentemente estesa fino all’aeroporto internazionale di Milano Malpensa (Terminal 1 e 2), aprendo nuove possibilità di collegamento tra il Canton Ticino e l’aeroporto di Malpensa. Il nuovo servizio, oltre a collegare direttamente l’Aeroporto a Varese, Mendrisio e Como, permette di raggiungere anche Bellinzona e Lugano, collegate via treno a Malpensa con cambio a Mendrisio (Linee S50 e S10) o a Varese (Linea S50).

I biglietti e gli abbonamenti transfrontalieri permettono di viaggiare tra la Lombardia e il Canton Ticino con un unico titolo di trasporto: in Lombardia hanno validità sui treni regionali (Linee R) e su quelli suburbani di Trenord (Linee S). In Canton Ticino i titoli di trasporto hanno validità su tutti i mezzi che aderiscono alla Comunità Tariffale Arcobaleno (CTA) nelle zone attraversate per raggiungere la stazione di destinazione/partenza.