L’integrazione intermodale in Alto Adige

Dal 2012 in Provincia di Bolzano l’intermodalità è ancora più incoraggiata grazie ad un nuovo tipo di abbonamento, “Bikemobil Card”, che permette di utilizzare tutti i treni regionali dal Brennero fino a Trento e da Malles fino a San Candido, gli autobus del trasporto locale (urbani, extraurbani e citybus), le funivie verso Renon, Maranza, San Genesio, Meltina e Verano, il trenino del Renon e la funicolare della Mendola, l’AutoPostale Svizzera tra Malles ed il noleggio della bicicletta. Il biglietto è disponibile per un solo giorno, per 3 oppure per 7 giorni consecutivi.

Sempre dal 2012 la Provincia ha istituito un abbonamento con durata di 365 giorni valido su tutti i mezzi di trasporto pubblico denominato “Alto Adige Pass”. Grazie al meccanismo di tariffazione progressiva a scalare ed una carta prepagata (collegata ad un conto bancario) consente di risparmiare notevolmente proprio alle persone che usufruiscono di più del trasporto pubblico locale. Infatti per i primi 1.000 km percorsi si paga 8 centesimi a km, tra i 1.001 ed i 10.000 km la tariffa è di 4 cent. mentre tra i 10.001 ed i 20.000 km percorsi la tariffa è di 2 cent. al km.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *