Pescara è “Bike green station”

Pescara da quest’anno è una bike green station. Al binario 1 della stazione centrale, infatti, propone servizi di ciclo-noleggio, riparazione e velo-parcheggio custodito e a tariffe agevolate per chi viaggia in treno. L’iniziativa parte da lontano, dal 2014, e da una lunga collaborazione tra Rete Ferroviaria Italiana e Legambiente che nella stazione pescarese hanno attivato un centro multi-servizi: eco-sportello, info-point turistico, spazio conferenze a disposizione delle associazioni locali. L’idea e’ quella di incoraggiare l’intermodalità bici+treno e di far diventare la stazione uno spazio polifunzionale al servizio non solo dei viaggiatori, ma di tutta la città’.

In Abruzzo RFI, nell’ambito del progetto “GreenStations” teso al recupero delle stazioni impresenziate, ha già’ concesso l’utilizzo gratuito di locali degli scali di Alba Adriatica e di Piano d’Orta, Torre dei Passeri, Pineto e Pettorano sul Gizio, dove hanno trovato sede Croce Rossa, Protezione Civile e altre realtà’ associative.