Riaperta la Saluzzo-Savigliano

Dallo scorso 7 gennaio e’ stato riattivato il servizio ferroviario sulla tratta Saluzzo-Savigliano con 16 collegamenti che, come richiesto della Regione Piemonte, sono operativi dal lunedì al venerdì con oltre 2mila posti a sedere giornalieri offerti. L’importante impegno dell’Agenzia della Mobilità Piemontese consente la migliore integrazione degli orari tra i collegamenti del Servizio Ferroviario Metropolitano (SFM7) e i Regionali veloci da e per Torino, il servizio bus organizzato da Granda bus e i nuovi collegamenti Savigliano-Saluzzo.

Per far conoscere a tutti le potenzialità del nuovo orario, il servizio per il mese di Gennaio 2019 e’ stato gratuito grazie alla promozione della città di Saluzzo in accordo con la Regione Piemonte.

Per la riattivazione della stazione di Saluzzo e il conseguente ripristino dell’offerta di trasporto ferroviario, RFI ha messo in sicurezza il fabbricato viaggiatori, ripristinato e prolungato il marciapiede a servizio dei binari 2 e 3, installato un nuovo impianto di illuminazione con tecnologia LED, nuova cartellonistica, rinnovato il terzo binario e degli scambi di stazione con un investimento complessivo di 240mila euro.

Con la Saluzzo-Savigliano riapre la prima delle 14 linee chiuse in precedenza. La riattivazione è stata un processo lungo e complesso. Si tratta di un servizio integrato ferro-gomma che ne dovrà garantire la sostenibilità economica e sarà una linea sulla quale sperimentare un nuovo sistema tariffario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *